BMW on Tour.
Tutti gli appuntamenti con il Piacere di Guidare.
Giffoni Film Festival.
dal 13 luglio 2017

BMW star tra le star sul red carpet del Giffoni Experience.

È successo alla 47esima edizione del Giffoni Experience, grazie a Esclusiva, dealer ufficiale BMW e Partner della rassegna. Ecco la cronaca di un grande evento.

"Into the magic" è il tema che ha accompagnato l'ultima edizione del Giffoni Experience, giunto alla sua 47esima edizione.

I numeri confermano il grande successo della kermesse: 4.600 giovani giurati provenienti da 52 paesi, 101 film in concorso, 200 eventi gratuiti. Per una settimana la cittadina campana di Giffoni Valle Piana è stata la capitale del cinema di tutto il mondo.

Magica la partecipazione degli ospiti, star internazionali dello spettacolo come Kit Harington, interprete di Games of Thrones; Bryan Cranston, protagonista della famosa serie Breaking Bad; l'attrice Amy Adams, protagonista di grandi film di Hollywood come The fighter o American Hustle. Sono passati anche Julianne Moore, il cantante Mika, i registi Gabriele Salvatores e Gabriele Muccino. A quest'ultimo è andato il premio Truffaut, il riconoscimento più prestigioso della kermesse.

La mobilità degli ospiti, dagli spostamenti agli arrivi trionfali sul red carpet, è avvenuta sui modelli più prestigiosi della gamma BMW. Questo grazie ad Esclusiva, Dealer ufficiale BMW e Partner di Giffoni Experience.

In un'area dedicata, l'azienda ha realizzato momenti di creatività e didattica per i ragazzi, in una dimensione di innovazione e tecnologia, per un'esperienza a sua volta magica.
Esclusiva ha inoltre portato in esposizione la BMW Serie 2 Active Tourer, che con la sua versatilità e ampio spazio meglio risponde alle esigenze quotidiane della famiglia.

Ampia la gamma dei temi affrontati dai film in concorso: dai primi amori, all'elaborazione del lutto, alla voglia di realizzare un sogno, alle difficoltà di chi vive essendo cresciuto troppo in fretta.
Tra questi The Bachelors, storia del rapporto molto particolare di un padre vedovo con i suoi figli, che ha visto la partecipazione del Premio Oscar J.K. Simmons (miglior attore non protagonista per "Whiplash"), Josh Wiggins e Julie Delpy.

Il riconoscimento speciale Amnesty International Award è andato invece a They call us monsters di Ben Lear "per aver affrontato" - dice la motivazione - "il tema della possibile reintegrazione di alcuni ragazzi nella società, inficiata dalla legge 260 che consente allo stato di processarli come adulti".

Giffoni Experience sarà presto una case history studiata nelle università di tutto il mondo grazie alla collaborazione tra Università di Salerno e George Washington University.

Lo ha annunciato il fondatore e direttore artistico Claudio Gubitosi in chiusura di manifestazione.

"È stata una bella avventura - ha detto Gubitosi -. Una grande edizione, ma è già tempo di guardare al futuro e proiettarci nel 2020. Per i nostri 50 anni Giffoni rinascerà in forma diversa, unendo le sue tre anime: Festival, Experience e Opportunity, consacrandosi come una bella storia italiana made in Campania che non smette di stupire il mondo".

Non è un caso, dunque, se il celebre regista François Truffaut - ospite del festival nel 1982 - ha scritto: «Di tutti i festival del cinema, quello di Giffoni è il più necessario».

Data Location Organizzatore
Luglio 2017
Giffoni Valle Piana (SA) Esclusiva S.p.A.
Giffoni Valle Piana (SA) Esclusiva S.p.A.
Giffoni Valle Piana (SA) Esclusiva S.p.A.
Giffoni Valle Piana (SA) Esclusiva S.p.A.
Giffoni Valle Piana (SA) Esclusiva S.p.A.
Giffoni Valle Piana (SA) Esclusiva S.p.A.
Giffoni Valle Piana (SA) Esclusiva S.p.A.
Giffoni Valle Piana (SA) Esclusiva S.p.A.
Giffoni Valle Piana (SA) Esclusiva S.p.A.
Giffoni Valle Piana (SA) Esclusiva S.p.A.